Fisherman Jacket


Finalmente anche a Londra sembra essere arrivata l’estate ma, qui, i temporali sono sempre in agguato e bisogna tenersi adeguatamente pronti per ogni evenienza.

Dopo un inverno piuttosto mite, sulla bella capitale inglese abbiamo avuto una primavera e un inizio d’estate non altrettanto serene, anzi, veramente orrende!!!!

Arresa ormai all’idea di dover trascorrere un estate all’insegna di pioggia e freddo quasi autunnali, ma cronicamente allergica agli ombrelli (come d’altronde ogni vero londinese che si rispetti), ho dovuto cominciare a guardarmi attorno per trovare una soluzione pratica ma cool.

La fisherman jacket è stata la risposta più immediata, originale e adattabile più o meno a qualsiasi clima e stagione.

Mi rendo conto che una giacca cerata con cappuccio sembra e una città piovosa come sfondo sembrano un’equazione piuttosto ovvia ma a mia discolpa devo dire che fino ad ora a parte i tradizionali tranch e i tormentosi ombrelli non ne avevo scorte poi molte in giro né tanto meno nei negozi.

Come sempre, però, gli inglesi sono stati maestri ancora una volta nel recuperare l’irrecuperabile e trasportata questa giacca da pescatori sulla terraferma sono riusciti persino a renderla must have di stagione.

Il tradizionale colore giallo la rende un capo sportivo ma simpatico, da poter sovrapporre in caso di pioggia pressapoco a qualsiasi outfit perchè, se è vero che stacca completamente, è anche vero che lo fa con un certo stile dandovi quel tocco di originalità e shabby che tutti vogliamo vedere in una grigia giornata di pioggia.

Bellissimo portato senza calze con un paio di shorts vita alta di jeans, un croptop a righe marinaresche (tanto per restare in tema con la giacca) e per finire un paio di Hunter boots come omaggio alla mia icona Kate Moss che sono sicura non si farà sfuggire questo trend di stagione.

E Kate Moss sarà sicuramente regina indiscussa della stagione dei festival e dei concerti che stanno per prendere avvio tra Londra e dintorni dove sono sicura la giacca da tonnaro ruberà la scena ai tipici Barbour indossati dalle famose in queste occasioni.

Parleremo meglio dei look da festival inglesi nel prossimo articolo ma nel frattempo segnatevi già  la fisherman jacket tra le cose da mettere nei vostri backpack.

Essendo un capo da lavoro prettamente maschile è inoltre piuttosto oversize cosa che vi permette di indossarla sopra ai completi da lavoro e perchè no anche sopra a un abito da sera che sarebbe un peccato rovinare con la pioggia.

Magari vi possono sembrare abbinamenti alquanto azzardati perchè pensate a questo tipo di giacca come a un capo casual da indossare solo con jeans e maglietta o, appunto, ai concerti ma in realtà si tratta di un capo spalla versatile quanto un tranch e molto più originale. Il materiale di cui è fatto, il colore, la forma lo rendono un ibrido perfetto che va portato con disinvoltura e creatività senza preoccuparsene troppo.

Io il mio ho già provveduto ad acquistarlo (da Urban Outfitters ovviamente!!) e, ahimè, sono sicura lo sfrutterò davvero molto questa estate ma anche voi non fatevi cogliere impreparate dagli acquazzoni estivi e ricordatevi che gli ombrelli sono completamente out.

Edited by Beatrice Gerardi

fisherman j fisherman j1 fisherman j2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...