La coscienza di Nero.


Trasfigurazione in moda del personaggio di Svevo

 Dicotomia. Combinazione o mancanza di tutti i colori, mistero nella visione comune ma nella moda rassicurante certezza. Il nero svela o copre il corpo, sguardo malizioso ed al contempo carezza materna. Si moltiplica, si sovrappone, si mescola nei materiali senza discostarsi dalla cromia. Il colore dell’oscurità stupisce con giochi di ombre e profondità finora inesplorate, in un’interazione esclusiva con se stesso.

sandra backlund ink blot test barbara u

Introspezione. Il nero di questa stagione è introverso, rifiuta il confronto con gli altri colori, rintanandosi in una chiusura esistenzialista. I designer abbandonano il nichilismo della sua versione punk, ispirandosi all’estetica dei giapponesi. Gli stilisti si focalizzano sul flusso di coscienza che fuoriesce dall’anima, aggrovigliandosi al corpo in giravolte ed incroci. L’abito si libera del legame costrittivo con il corpo, a favore dell’invasione dello spazio circostante, come l’urlo liberatorio delle frange di Junya Watanabe. Il grande assente della sfilata di Chanel (madre della petite robe noir), che gli ha preferito la tediosità dei toni pastello dei macarons. Il fascino enigmatico del colore eterno cattura però la creatività dei giovani stilisti sperimentalisti e dello streetwear.

comme des garcons yoshi yamamotoDecaentismo geometrico. Quello delle passerelle della primavera-estate 2014 è un nero escapista, anche se privato della componente baroccheggiante che contraddistingue la decadenza. L’organizzazione geometrica, i volumi extracorporei, il monocromatismo, l’alternanza di vuoti e pieni sono la catarsi del mal di vivere contemporaneo, risolvendosi con la riscrittura in “nero si nero”.

“Non si è mai guariti abbastanza”- Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

 

Edited by Fausta Padula

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...