LEOPARD PRINT? SDOGANATA ANCHE DA UOMO!


Ebbene si, prima o poi doveva arrivare anche questo momento ovvero metterci addosso ciò che da decenni è un classico negli armadi delle donne di tutte le età: la stampa leopardata.

papillonSe fate un giro in centro di qualsiasi città troverete le vetrine tappezzate di stampe animal in ognidove a partire dalle super boutiques fino ai grandi magazzini. Non bastasse vedere animali impressi nei vestiti ovunque ci sono anche scarpe, borse, cinture, cappellini tutti rigorosamente maculati suddivisi nei vari toni del marrone, beige, grigio scuro ma anche nei più strong verde bottiglia, giallo ocra, azzurro e chi più ne ha più ne metta.

Sarà che la stampa animalier la associo sempre al più abile stilista amante del jungle ovvero Roberto Cavalli ma sinceramente quando a febbraio ho visto le proposte sulle passerelle per questa fw’13 mi è preso un colpo; che tipo di uomo, ovviamente non fashionista ed attento alle tendenze, avrebbe mai indossato un maglione a stampa leopardata? Invece mi son dovuto ricredere; adesso non esageriamo, non che ci siano manager che sotto il completo gessato abbiano la camicia animalier ci mancherebbe però passeggiando per il centro più di qualche ragazzo giocava con la scarpa o l’accessorio maculato.

Sicuramente un grosso input di questo trend è stato dato dalle sfilate di Burberry Prorsum e Saint Laurent (senza Yves da quando Slimane è salito in cattedra). Christopher Bailey nel suo show ha inserito la famosa stampa dappertutto, dal cappotto alla borsa portadocumenti, dal mocassino alla cintura declinata nei materiali fino al cavallino stampato; nel rock show di Slimane invece viene sdrammatizzata da pantaloni skinny in pelle, leather jackets e jeans super strappati.

saint laurent saint laurent2 burberry burberry prorsum

La vera rivoluzione però è stata vedere brand più commerciali e usualmente direzionati verso un pubblico di molto giovani come Vans e Converse proporre le loro storiche sneakers in versione leopard in tutte le varianti di colore e soprattutto nella collezione uomo!

vans golden goose

Un consiglio spassionato a tutti quelli che vorranno osare: vi prego non scegliete MAI il maculato su pantaloni e/o short ma solo ed esclusivamente su maglie, felpe, t.shirt e camicie; mixatela sempre con capi basici (chinos neri, grigio scuro o 5 tasche negli stessi colori; evitate se potete di indossarla con i jeans a meno che non abbiano lavaggi sobri) e colori neutri (nero, grigio scuro, verde bottiglia o militare). Se scegliete l’accessorio invece abbiate cura di non avere nel vostro look qualche altra fantasia ma solo monocolori.

A quando quindi la prossima rivoluzione maschile?

Edited by Luca Bertollo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...