La vigilia Aperi-Cena


L’aperi-cena “va un casino” quest’anno (cit. Mr Mugatu, da ‘Zoolander’), e visto che ormai siamo tutti chef,stelle-di-tramezzini pasticceri, cake designer, nail artist, e via dicendo, perchè non mettere insieme tutti i tormentoni-moda per farne qualcosa di meglio che scatti e autoscatti da postare sui social in cerca di complimenti?

La proposta è quella di semplificare e alleggerire le cucine della vigilia di Natale in previsione delle grandi preparazioni e abbuffate del giorno dopo; dovuta anche all’inviolabilità dei tradizionali menù del 25, mantenuti in vità da nonne, mamme, zie e sostenuta da molti parenti conservatori ed estremisti a riguardo.

(..Pensare di contaminare le usanze del pranzo seguente non è concesso, quindi non consigliabile!)

panettone-gastronomicoIn che modo? La conclusione è semplice: imbandendo la tavola con piatti come tramezzini (al tonno, al salmone, ai cetrioli etc etc, dentro ci si può mettere davvero di tutto, purchè sia commestibile e vi piaccia), supplì, crocchette…di tutto ciò che può rientrare nella nota stirpe del finger food, e agghindato a festa.

Il fine, oltre a quello di mettere in atto tutto quello che si è imparato durante l’anno, è quello di organizzare una cena che si possa gustare sia tutti seduti al tavolo o anche tutti dispersi in altre attività come giocare a carte, guardare un cartone animato, fare due chiacchiere vicino al camino… Non poco importante è il “tutti”: non dover seguire un ordine di portata, ma preparare una tavola tipo buffet, implica che i cuochi noi siano costretti ai fuochi.

In più si può fare bella figura anche senza spendere eccessivamente.

Oltre all’obbligatorio tema natalizio per le presentazioni, ampio respiro per quello gastronomico (a base di pesce, misto, vegetatiano, vegano…ma anche ‘ognuno porti qualcosa’). Insomma più alberelli-di-patate‘easy e trendy’ di così non si può.

Date sfogo alla creatività, in questo caso giocare con il cibo, i suoi colori, i suoi sapori è concesso.

Provateci, avete buone probabilità di riuscita e quasi la certezza di non subire sabotaggi e/o attentati da parte di un vostro caro!

Se poi, dopo aver organizzato e preparato il ‘tutto’ riuscite anche a farvi una bella manicure, tanto meglio!

abete-di-tramezzini

Edited by Francesca Delle Monache

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...