I “Si, no, forse”…di Natale!


É risaputo, spesso acquistare un regalo sembra essere una delle imprese più difficili in assoluto, figurarsi poi se il regalo in questione porterà la firma di Babbo Natale!

Credetemi, la missione non è poi così impossibile, è tutta una questione psicologica, solo psicologica..

..è appena cominciato l’autunno, non si fa in tempo ad abituarsi alle giacche pesanti, che in un attimo mancano pochi giorni al Natale, com’è potuto succedere?!! Dunque è subito panico,..il tempo stringe e il traffico aumenta, la febbre della corsa ai ripari, ai regali pardòn!, sale la frenesia, l’ansia, la fretta, fermatevi.

Bisogna mantenere la calma, freddezza e lucidità. Non fatevi contagiare.

Basta pensare, basta un pensiero (come si usa dire), e non uno del tipo “ho pensato che dovevo farti un regalo, tieni”, ma piuttosto “l’ho cercato tanto” o “appena l’ho visto ho pensato a te, spero ti piaccia”..questo è il genere di pensiero che vi darà la quasi matematica certezza che qualunque sia l’oggetto scelto, anche il più insolito, ridicolo o modesto, dall’altra parte sarà apprezzato, perché era proprio quello che gli serviva, quello che voleva, perché gli ricorda quella volta in cui..

Pensate all’ultima conversazione con l’amica, al libro che voleva leggere, il cd che avrebbe voluto comprare, all’ultima velata richiesta di un fratello, alle invettive di un amico nei confronti di un auricolare rotto, a un cellulare sempre scarico, ricordatevi di un buffo episodio o di un soprannome, ed ecco che il regalo prende forma.

I suggerimenti nei negozi, sulle riviste, on-line si sprecano, qui troverete alcuni esempi simpatici per destreggiarvi nella giungla delle compere natalizie..i doni da fare, da evitare e quelli che potrebbero andar bene.

I si, i no, e i forse..

Per lui

INTIMOarmani-asos-intimissimi

(slip Emporio Armani)Non è necessario per un regalo di Natale avere il suddetto tema ma se proprio non riuscite a farne a meno, limitarsi a scegliere semplicemente tra i colori tipici della festa potrebbe essere un buon compromesso.

Sl

a un capo intimo di buon gusto e qualità.

(boxer Asos)

Attenzione agli abbagli! ..se la fantasia del tessuto ha ben poco a che fare con alci, fiocchi di neve e ghirlande, tanto peggio!

E non fatevi intortare se li trovate messi nella stessa categoria!

NO

a slip e boxer con fantasie improbabili e allusive…a meno che..non rientrino in quanto detto sopra!!

(boxer Intimissimi)

Per decorazioni tridimensionali, luminose e sonore ci sono già alberi, presepi, case, strade, perché agghindare anche quelle zone?

Tuttavia a fronte di coprirli con mele,carote e cupcakes

FORSE

un pupazzetto di pan di zenzero o affini può andare!

PULLsuperdry-gant-gstar

(Superdry)

SI,

decisamente, quest’anno più che l’anno scorso, la febbre dei maglioni fair isle ha attecchito. Richiamano il clima festivo ma non tanto da finire in pasto alle tarme dopo il 6 gennaio.

(Gant)

NO,

non proprio al livello del famoso maglione del signor Darcy, ma quasi. Potrebbe non piacere a tutti. Scelta ad alto rischio.

(G-star)

FORSE

talmente classica da risultare banale. Il fatto è che capi basic magari non saranno di grande impatto, ma di certo non passano di moda e possono sempre fare comodo.

CRAVATTEd&g-reclaimed vintage-asos

(Dolce&Gabbana)

Per Natale, Capodanno, una cena importante, una bella cravatta trova sempre l’occasione di essere indossata, anzi è indispensabile.

SI,

serve!

(Asos-Reclaimed Vintage)

Se la scelta riguarda il nostro tiretto degli accessori si dia pure sfogo alla fantasia, ma quando compriamo per qualcun altro bisogna controllarsi,

NO?

E poi il farfallino non è da tutti.

(Asos)

Si torna sempre lì, al compromesso, il verde abete, il puntino bianco fanno albero di natale innevato e

FORSE

qualcuno non si legherà al dito il vostro regalo..ma semplicemente al collo.

Per lei

INTIMO intimissimi-folie-laperla

(Intimissimi)

Sfortunatamente è più difficile trovare intimo da donna con fantasie buffe, questo potrebbe aiutare a limitare il margine di errore,

SI

(Folies by Renaud)

Ma neanche troppo, perché le mutandine di filo interdentale sono dietro l’angolo pronte ad essere comprate. Attenzione, se rischiano di rendere volgare anche Rania di Giordania, potrebbe essere il caso di dire

NO!

(La Perla)

Perché non provare con una scelta più personale e ricercata?

Conoscete bene i gusti della vostra sorella, amica, fidanzata,moglie etc etc, giusto?

FORSE

PULLa postcard-topshop-ravi

(A Postcard From Brighton)

Bianco Natale, bianco maglione, anzi maxi maglione, con il freddo di questo inverno è un grande incentivo per staccarsi da camini, copertine e piumoni e uscire per una bella passeggiata tra i viali illuminati.

SI

(TOPSHOP)

Vada per i regali con un significato che doni un valore aggiunto, che siano indimenticabili,.. con questo irremovibile fiocco di paillette sarà difficile perfino dimenticare com’era prima ancora di scartarlo.

NO

(Ravi Famous)

Potrebbe essere il capo giusto per vendicarsi di tanti regali ‘sbagliati’ subiti…ma potrebbe anche piacere e poi a Natale siamo tutti più buoni?

FORSE

CAPPELLIallsaints-x-barbour

(AllSaints)

SI

al cappello-gioiello, in questo caso la proposta è casual, ma c’è da sbizzarrirsi, inoltre un cappello può essere un gioiello anche senza applicazioni preziose.

( n p )

NO,

scusate ma non se ne può più, confido che l’idea di regalarlo non sia minimamente contemplata.

Ormai sono fastidiosi, mille volte meglio le corna da alce! ..solo quelle di peluches sul cerchietto ovviamente.

(Barbour)

FORSE

sarà ripetitivo ma che fair isle sia!

Compromesso e natalizio q.b.

Da non sottovalutare il fatto che accessori come cappelli, guanti, sciarpe e affini si richiamano a vicenda, perché non tentare un completo combinato?

Le proposte sono infinite tra libri, musica, tecnologie, abbigliamento, gioielleria, cosmetica etc etc..ma non c’è guida che tenga, nessuno può conoscere meglio di voi i bisogni e i desideri dei vostri amici e parenti! Pensate.

Edited by Francesca Delle Monache

Annunci

Un pensiero su “I “Si, no, forse”…di Natale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...