Fasciamoci la testa


Per le strade londinesi, nei mercatini vintage, nei negozi, nei pub. Ormai sono proprio ovunque, loro, le “hairbands” cugine alla lontana delle fasce per capelli, con un tocco di glamour in più.

Le due tipologie che vanno per la maggiore sono: la fascia in velluto, liscio o damascato, stile anni Venti e la coroncina di fiori omaggio agli anni Settanta.

Chi può indossarle? Essenzialmente tutte. Non ci sono particolari contro indicazioni anche perchè ce ne sono di talmente tanti tipi che ogni viso può trovare la grandezza, la fantasia e lo stile che più le si addice. Inoltre, stanno bene sia a chi porta i capelli lunghi sia ai tagli corti più sbarazzini.

Come indossarle? Le ho definite imparentate alla lontana con le comuni fasce per capelli perchè anche se si assomigliano le hairbands vanno portate in maniera totalmente diversa.

Rispetto alla fascia, infatti, queste vanno indossate letteralmente come una benda, cioè annodate intorno alla testa. La loro funzione non è quella di tenervi i capelli indietro o lasciarvi libero il viso ma è, molto più banalmente, quella di accessorio complementare al vostro look.

Quando indossarle? Anche qui non esiste una precisa etichetta su quando sia più consigliabile indossare, o non indossare, la vostra hairband, diciamo che dipende dal vostro stile, dal tipo di lavoro che fate, dagli ambienti che frequentate.

Sicuramente si tratta di un accessorio molto particolare che non vi farà di certo passare inosservate ma, se portato con disinvoltura, conferirà quel tocco di creatività in più ai vostri look invernali.

Tralascerei la coroncina di fiori che mi sentirei di consigliare solo alle ragazze giovani in caso contrario, su donne più mature, potrebbe sembrare un retaggio dei bei tempi andati quando da hippies spensierate suonavano il tamburello sedute per terra cantando “Age of Aquarius”.

Passerei invece alle hairbands che possono indossare tutti, quelle in velluto o in stoffa. Chiaramente quelle in stoffa sono generalmente più indicate per il giorno e, per questa tipologia, mi sentirei di sconsigliare il monocolore in quanto la farebbe assomigliare troppo a una fascia per capelli riciclata. Provate la fantasia Etro nelle tonalità terrose dell’arancio, del rosso e del marrone e vedrete come impreziosirà immediatamente il vostro look da giorno, sia che si tratti di un outfit monocolore sia che indossiate un pullover e un paio di jeans.

Chiaramente le hairbands non sono adatte a chi, per ragioni di lavoro, deve indossare tailleur e completi, si tratta, chiaramente, di due tipologie di look totalmente incompatibili.

Fortuna che questo accessorio può essere tranquillamente indossato anche di sera, così anche coloro che durante la settimana sono costrette in sobri completi da lavoro nel weekend potranno sbizzarrirsi.

Chiaramente il tessuto più adatto per le hairbands serali è il velluto, non importa se liscio o damascato, che abbiamo visto essere il tessuto principe di questa stagione invernale.

Nei mercatini londinesi e nei negozi vintage vanno molto di moda le hairbands in velluto liscio, specialmente blu e rosse, impreziosite da pietre. Va da sé che se opterete per una cosa di questo tipo l’occasione deve essere una serata speciale, magari Natale o Capodanno, di certo non una birra al pub con gli amici!

Senza il plus dei gioielli, invece, l’hairband in velluto può rivelarsi un ottimo accessorio per completare un look da sera e dargli quel tocco di eleganza in più. O, come è capitato spesso anche a me, le hairbands possono essere un furbo stratagemma per improvvisare un’acconciatura quando i capelli non vogliono proprio collaborare e non volete ripiegare sul classico chignon.

Insomma ancora una volta abbiamo visto come un semplice accessorio possa stravolgere un intero look, non serve poi molto, basta solo un po’ di creatività.

E come diceva Maurizio Costanzo “consigli per gli acquisti”: visto che Natale si avvicina una hairband potrebbe essere proprio un’ottima idea per un regalo originale!

Edited by Beatrice Gerardi

fasce velluto vintage, Rockit shop, 107 bricklane, London forever21 her curious nature for topshop IMG_1037

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...